ESI UCLM

web ucm

CasaPROFESSIONALIZZATI

PROFESSIONALIZZATI


Oggi viviamo in un momento davvero convulso e insolito dal punto di vista dell'occupabilità. Nella disciplina dell'Informatica, nonostante l'occupabilità dei laureati sia relativamente elevata, vi sono ancora casi in cui i neolaureati non ottengono la posizione o la retribuzione che gli corrisponderebbero in base al loro livello accademico per mancanza di specializzazione tecnologica o linguistica.

Tuttavia, e a causa della nostra vocazione di insegnanti e ingegneri, questa situazione fornisce una motivazione in più per fare tutto il possibile per aumentare e/o migliorare l'occupabilità dei nostri studenti.

Dalla Escuela Superior de Informática (ESI) di Ciudad Real abbiamo in programma di progettare una possibile soluzione per migliorare questo problema. Questa possibile soluzione comporta l'aggiunta di valore aggiunto alle lauree triennali e/o magistrali in Ingegneria Informatica dei nostri studenti. E questo valore in più consiste nel rafforzare le competenze professionali degli studenti avvicinando l'azienda all'università e l'università all'azienda. Con questo, gli studenti possono finire la loro carriera di più”professionalizzato” Raggiungere un profilo professionale il più vicino possibile a quello richiesto dai principali datori di lavoro, sia regionali che esteri, pur mantenendo il rigore scientifico di un'Ingegneria come l'Informatica.

Per fare ciò, intendiamo sviluppare un quadro appropriato per coordinare e gestire diversi meccanismi che consentano di creare opportunità per gli studenti di acquisire questo valore aggiunto.

Nel tentativo di coprire il massimo spettro di situazioni possibili per i nostri studenti, abbiamo deciso di puntare su due meccanismi o linee di azione: l'accesso degli studenti alle certificazioni professionali e linguistiche, e la sottoscrizione di speciali convenzioni con le aziende, che chiamiamo FORTE ( acronimo di Rafforzare le competenze professionali dei laureati per migliorare la loro occupabilità).

Oltre a migliorare l'occupabilità dei laureati, il programma profESIonalízate mira a raggiungere altri obiettivi aggiuntivi, come la "professionalizzazione" degli insegnanti stessi. Questa "professionalizzazione" dei docenti mira a riciclare e aggiornare le loro conoscenze tecnologiche e ad avvicinarle alla realtà delle aziende affinché possano trasmettere meglio agli studenti la vocazione professionale e ingegneristica. Per questo si propone il rinnovamento delle materie senza perdere la vocazione della formazione universitaria. Infine, comprendiamo che tutti questi benefici influiscono sul miglioramento della qualità dell'insegnamento. Pensiamo che questi sforzi porteranno benefici netti agli studenti e che almeno serviranno a completare la loro formazione universitaria.